Atlanti Migranti: un laboratorio per Matera ECOC 2019 alla Fiera del Levante

Published On 14 settembre 2016 | News

Questo slideshow richiede JavaScript.

In occasione dell’80° Fiera del Levante La luna al guinzaglio ha progettato uno spazio laboratoriale per accogliere i visitatori e proporre loro di sperimentarsi come “abitanti culturali” di Matera Capitale Europea della Cultura nel 2019.

Il tema del workshop è quello delle migrazioni che caratterizzano da sempre la Basilicata, come terra che accoglie migranti e come terra da cui partono i migranti e che guarda ad un futuro aperto alle nuove relazioni con l’Europa e il resto del mondo.

La Fiera del Levante è uno degli appuntamenti storici del sud Italia dove i popoli da tutto il mondo si incontrano affacciandosi sul Mediterraneo e dialogano attraverso lo scambio di oggetti che raccontano culture e tradizioni. Per questo La luna al guinzaglio, che da sempre lavora sul potenziale relazionale degli oggetti, propone un’azione laboratoriale per immaginare un viaggio nel Mediterraneo e creare la costellazione dell’oggetto da portare con sé.

Atlanti migranti è anche un bando di concorso aperto alle scuole elementari, medie e superiori che potranno realizzare i loro pezzi di cielo costellati da oggetti e vincere una “passeggiata astronomica” con una guida d’eccezione che racconterà Matera con occhi diversi.

Il regolamento del concorso sarà disponibile dopo il 19 settembre su questo sito e sul sito della Fondazione Matera-Basilicata Capitale Europea della Cultura nel 2019.
L’iniziativa è aperta a tutti i cittadini che possono partecipare al workshop in fiera fino a domenica 18 settembre presso il padiglione 137 .

Like this Article? Share it!

Comments are closed.