HOMO LEGENS

Published On 21 ottobre 2011 | Mostre & Allestimenti

ovvero una mostra di cultura e scultura

Homo Legens conta venti opere nate da libri destinati al macero che vogliono trasmettere, attraverso una insolita e curiosa lavorazione della carta, la bellezza della lettura e dei mondi che le pagine dei libri conservano.
L’Homo legens è un volto che si costruisce nelle pagine dei libri e la cui espressione varia a seconda del libro a cui è dedicato: c’è l’ Homo legens innamorato perché legge “Romeo e Giulietta”, l’ Homo legens annoiato poiché legge “La noia”… La mostra è composta di venti volti costruiti con vecchi libri che parlano al visitatore da esili piedistalli: è il Libro dunque che dà il benvenuto a chiunque voglia farsi trasportare dalle emozioni che corrono tra le pieghe delle sue pagine.

Destinatari:
adulti e bambini dai cinque anni in su.

Logistica:
Le opere possono essere montate in uno spazio minimo di 30mq ma possono anche essere dislocate in vari punti creando così un percorso.
Tutte le opere sono fornite di strutture autoportanti.

*La mostra può essere accompagnata da brevi laboratori sulle espressioni del volto, le emozioni e la lettura.

Like this Article? Share it!

Comments are closed.